donna-con-capelli-crespi-e-disordinati
Cura Capelli | Cura capelli crespi

Come curare i capelli decolorati, stopposi e stressati


Certi giorni i capelli sembrano voler fare di testa propria e non si lasciano domare. I capelli sono arruffati e le punte vanno in tutte le direzioni. Forse, una volta, i vostri capelli erano lucenti...

I capelli simili a paglia sono sempre capelli stressati. Le cause sono innumerevoli, come mancata protezione dei capelli dal calore: l’uso del phon ad alta temperatura, l’uso frequente della piastra e l'utilizzo di metodi per schiarire i capelli. Altri fattori come malattie, l'assunzione di alcuni farmaci e diete sconsiderate possono contribuire a rendere i capelli stopposi. Qualunque sia la causa, le cuticole dei capelli diventano ruvide e la loro struttura non è liscia come dovrebbe. La nostra breve guida alla riparazione di emergenza dei capelli vi aiuterà a gestire i capelli simili a paglia.

Il trattamento perfetto per curare i capelli dopo la decolorazione

Forse ultimamente avete preteso troppo dai vostri capelli, con tinte, decolorazioni o permanente. Gli effetti sono ovvi? Tirate fuori i guanti di velluto e cominciate a trattare i capelli con delicatezza. Il programma “guanti di velluto” comincia con uno shampoo delicato. Non sfregate con forza! Piuttosto massaggiate delicatamente lo shampoo sui capelli e sul cuoio capelluto. Grazie a questo accorgimento eviterete di arruffare troppo i capelli e di conseguenza riuscirete a pettinarli con facilità quando sono bagnati. Dopo lo shampoo, il balsamo è d’obbligo. Ogni azione che fate deve essere delicata, compresa l’asciugatura dei capelli. Avvolgete i capelli in un asciugamano a mo’ di turbante prima di districarli delicatamente con un pettine a denti molto larghi. Per facilitare questa operazione, usate un trattamento senza risciacquo che contiene estratti di mirtillo e bacche di Acai. Questi frutti sono ricchissimi di importanti vitamine e di antiossidanti in grado di proteggere i capelli dalla secchezza, dai danni e dal calore del phon. Inoltre contribuiscono a curare i capelli decolorati e danneggiati.

Prendersi cura dei capelli decolorati e danneggiati: estrema delicatezza nello styling dei capelli simili a paglia

I prodotti anti-crespo e liscianti sono ancora più efficaci nel domare i capelli rispetto ai trattamenti senza risciacquo, in particolare se avete capelli folti e spessi. Questi prodotti ricoprono ogni capello con una pellicola di silicone molto sottile, che riveste e riempie ogni fessura e difetto delle cuticole. In questo modo, le cuticole sono lisce e brillanti perché riescono di nuovo a riflettere la luce. Che effetto meraviglioso! I vostri capelli hanno riacquistato luminosità! Lasciate asciugare i capelli naturalmente. Se non avete tempo, invece, usate il phon a calore medio e a bassa potenza. I phon con diffusore e a tecnologia a ioni sono i più delicati sui capelli. I capelli indomabili diventano più morbidi e lucenti dopo aver asciugato con il phon le ciocche quasi asciutte con l’aiuto di una spazzola rotonda di grandi dimensioni. È molto importante tenere il phon a una distanza minima di 15-20 cm dal cuoio capelluto e spazzolare sempre dalle radici alle punte. In questo modo si lisciano le cuticole e si regala maggior lucentezza ai capelli. Scegliete i prodotti adatti in una gamma formulata per donare lucentezza ai capelli: i prodotti che contengono cera o cera gel sono particolarmente indicati per la cura dei capelli decolorati, stopposi o danneggiati.