Doppie punte: donna con capelli lisci castani che mostra le punte
Cura Capelli | Doppie punte

Doppie punte: come evitare i capelli che si sdoppiano

Chi non ha i capelli corti conosce probabilmente piuttosto bene il problema. Ti mostriamo qualche semplice rimedio per curare le doppie punte.

Usare il ciclo sensibile per risolvere il problema delle doppie punte

Donne controlla doppie punte
© Veronique Beranger

Capelli sani e lucenti senza doppie punte – la cura giusta funziona!

Ci sono diversi motivi per cui si creano le doppie punte: capelli secchi, shampoo aggressivo, asciugatura a temperature alte oppure troppo stress dovuto a trattamenti chimici. Le punte dei capelli sono particolarmente vulnerabili e soggette a maltrattamenti. I capelli con le doppie punte sembrano vecchi e in effetti lo sono: quelli alla lunghezza della spalla hanno circa tre anni. Gli shampoo per capelli sfibrati, i risciacqui e i vari trattamenti forniscono abbondanti nutrienti ai capelli che li mantengono fino al prossimo lavaggio. Uno shampoo speciale per capelli con doppie punte potrebbe aiutare, se è questo l’unico problema dei tuoi capelli. Mescola in parti uguali lo shampoo con dell’acqua, prima di applicarlo sulla base dei capelli secchi. Utilizza una piccola quantità d’acqua per creare un po’ di schiuma, dopodiché risciacqua. Lo shampoo presente nel risciacquo pulirà sufficientemente le punte dei capelli.

Silicone per il rivestimento delle doppie punte

I trattamenti speciali per le doppie punte contengono olio di silicone il quale le avvolge in una pellicola ricoprente. Questa procedura ripara temporaneamente le doppie punte e come risultato abbiamo capelli dall’aspetto più sano e meno arruffati. Bisogna tenere presente che il trattamento per le doppie punte non va utilizzato dopo ogni shampoo. Utilizzandolo una volta ogni tre shampoo avrai risultati soddisfacenti. Il rivestimento di silicone può perdurare diversi shampoo. Utilizzare una maggiore quantità di silicone potrebbe appesantire o aggredire i capelli. Dovresti inoltre utilizzare solo un paio di gocce del trattamento e soltanto sulle punte secche. Poco di questo liquido può far tanto per i tuoi capelli.

Strumenti per curare le doppie punte

Ti serviranno senz’altro strumenti di alta qualità per affrontare le doppie punte. Non considerare minimamente la possibilità di utilizzare pettini di bassa qualità, oppure spazzole con setole metalliche. Dovresti invece usare spazzole con setole naturali e pettini fatti di corno o di legno, poiché funzionano molto meglio. Stai alla lontana anche da spazzole e pettini cotonanti che possono essere molto aggressivi sui tuoi capelli.

Spunta i capelli per combattere le doppie punte

Iniziamo con le buone notizie: grazie agli ottimi prodotti che si trovano oggi, sempre meno persone devono affrontare il problema delle doppie punte. Se hai le doppie punte nonostante l’utilizzo di questi prodotti, una visita dal parrucchiere ti aiuterà a togliere il crespo. Gli specialisti sono in grado di utilizzare una tecnica speciale con la quale nascondono le doppie punte sotto i capelli più lunghi. Una buona idea sarebbe spuntare i capelli di circa un centimetro, ogni otto o dieci settimane. In questo modo i capelli continueranno a crescere ma saranno di certo più pieni e soprattutto più sani.

Rimedi per le doppie punte: altri consigli

  • Consiglio 1:

    Un trattamento di cheratina fatto dal parrucchiere ti garantisce fino a sei mesi di tregua da doppie punte e capelli crespi. In questo tipo di trattamento il parrucchiere usa il calore e un liquido speciale per le doppie punte, in modo da affinare ogni singolo capello. Il risultato sono capelli più sani e soffici anche se il costo, che va dai 200 ai 300 euro, si potrebbe definire piuttosto caro.

  • Consiglio 2:

    Tanti parrucchieri usano il metodo delle forbici riscaldate per tagliare i capelli. In questo modo si sigillano le punte, ma il metodo funziona solo se applicato regolarmente.

  • Consiglio 3:

    Dovresti cercare di fare a meno del calore di phon e piastre per un po’. L’uso di questi apparecchi seccherà i tuoi capelli e potrebbe anche contribuire alla formazione di doppie punte.

  • Consiglio 4:

    I capelli andrebbero trattati con amore e delicatezza soprattutto quando sono bagnati. Risparmiati dal togliere i grovigli, asciuga delicatamente i capelli con un asciugamano.

  • Consiglio 5:

    Olio per curare le doppie punte: i capelli ricci con le doppie punte beneficiano dei trattamenti contenenti oli leggeri di alta qualità come, per esempio, olio di mandorle dolci, di jojoba, di macadamia oppure olio di argan. Sarebbe meglio non utilizzare olio d’oliva poiché piuttosto pesante. Semplicemente metti qualche goccia d’olio tra le dita e massaggia delicatamente le punte.