Asciugare i capelli
Cura Capelli | Phon

Asciugare i capelli: i trucchi del mestiere

Ogni parrucchiere che si rispetti è in grado di far apparire i nostri capelli sani e belli anche dopo averli asciugati con il phon. Purtroppo però, asciugare i capelli a casa non dà sempre risultati altrettanto affascinanti, anzi! Rovinare un’acconciatura è fin troppo facile, ma basta qualche piccolo trucco del mestiere per imparare ad asciugare i capelli proprio come i professionisti. Proprio per questo abbiamo raccolto per te i suggerimenti e i trucchi migliori. In questo video, il nostro hair stylist Armin Morbach ne spiega alcuni tra i più importanti, fornendo passo dopo passo le istruzioni necessarie per ottenere un risultato davvero perfetto, proprio come dal parrucchiere.

La tecnica corretta per asciugare i capelli deve essere delicata e lasciare i capelli voluminosi e lucenti. È importante usare il giusto tipo di asciugacapelli. La possibilità di regolare la temperatura e l’intensità del getto d’aria con almeno due diversi livello di regolazione è fondamentale.

Asciugando i capelli troppo a lungo o a temperature troppo alte si corre il rischio di danneggiare il capello. Come risultato, i capelli risultano secchi e fragili e aumenta la probabilità di comparsa di doppie punte e di irritazione del cuoio capelluto.

Come asciugare i capelli in modo corretto

Per asciugare i capelli in maniera sicura e corretta, questo è ciò di cui abbiamo bisogno: termoprotettore spray, una spazzola piatta, un diffusore da phon e una pinza per capelli di grandi dimensioni.

Asciugare i capelli: i consigli dell’esperto

Abbiamo raccolto per te i dieci trucchi del mestiere per imparare come usare il phon in maniera corretta e con delicatezza, così da avere sempre capelli sani e splendenti!

 

1.       Se possibile, evita di utilizzare l’asciugacapelli a temperature troppo alte. Prova la temperatura indirizzando il getto d’aria sul dorso della mano: se scotta, allora è troppo alta.

2.       Mantieni la distanza di sicurezza! Il phon deve restare sempre almeno a 20 centimetri dai capelli.

3.       Se hai i capelli fini e secchi dovresti impostare il getto d’aria il più debole possibile. Con un getto d’aria troppo forte aumenta la probabilità che si creino grovigli e nodi.

4.        Asciuga col phon ogni singola ciocca di capelli partendo dalle radici fino ad arrivare alle punte. Questo favorisce la chiusura delle cuticole dei capelli, condizione fondamentale per avere capelli lisci, luminosi, sani e protetti.

5.       È importante mantenere l’asciugacapelli in movimento, facendo attenzione a non applicare troppo calore su un unico punto. Separa i capelli in ciocche e fermale con delle forcine di grandi dimensioni. Inizia ad asciugare i capelli partendo dal collo fino a sopra la testa, in modo da non passare più volte sulla stessa ciocca.

6.       La mattina siamo spesso di fretta… Per velocizzare l’asciugatura aumenta la potenza del getto d’aria, non la sua temperatura.

7.       Usa sempre un termoprotettore. Questo tipo di prodotti aiuta a prevenire i danni causati dall’asciugacapelli.

8.       Evita di utilizzare il phon immediatamente dopo lo shampoo. Prima, lascia che i capelli si asciughino per 15 minuti coperti da un asciugamano, così da ridurre il tempo di esposizione all’aria calda.

9.       Non dimenticare il diffusore del phon! A cosa serve? Serve a distribuire il getto d’aria in maniera più bilanciata, evitando così che singole ciocche di capelli vengano esposte a un calore eccessivo.

Una volta finito di asciugare i capelli, applica brevemente un getto di aria fresca. Questo darà più elasticità ai vostri capelli.


In questo video tutorial Armin Morbach ci mostra come usare il phon in modo corretto per asciugare i capelli efficacemente e senza danneggiarli.

Video: asciugare i capelli senza danneggiarli

Scopri: