Shampoo per capelli colorati
Cura Capelli | Shampoo

Shampoo per capelli colorati: lo shampoo giusto per la cura dei capelli colorati

Tingersi i capelli è ormai facile e comune, mentre resta più difficile curare nel modo giusto la propria chioma. Per ogni tipo di capelli ci sono segreti e consigli da seguire, ma a fare la differenza è soprattutto uno shampoo per capelli colorati. Scopri di più!Tingersi i capelli è ormai facile e comune, mentre resta più difficile curare nel modo giusto la propria chioma. Per ogni tipo di capelli ci sono segreti e consigli da seguire, ma a fare la differenza è soprattutto uno shampoo per capelli colorati. Scopri di più!


Appena si colorano i capelli, la chioma è lucente e il colore molto acceso; con il tempo però perde la sua luminosità e sembra quasi spenta. Per via delle sostanze chimiche usate per la colorazione, i tuoi capelli si danneggiano e appaiono strapazzati. Come fare allora per evitare che i capelli perdano colore e si mantengano comunque sani? Il segreto è usare uno shampoo specifico, quindi uno shampoo per capelli colorati, come lo shampoo Gliss Color Protect & Shine.

Shampoo per capelli colorati: caratteristiche e azione

Shampoo per capelli colorati

Sin dal primo lavaggio dopo la colorazione devi usare uno shampoo per la tinta, che è in grado di proteggere i pigmenti coloranti e non fa schiarire il colore. In generale si consiglia di scegliere uno shampoo per capelli colorati delicato e senza solfati, meglio ancora se realizzato con sostanze naturali. Indispensabile è che contenga una protezione UV, in modo da prevenire la perdita della colorazione causata dai raggi solari e non guasta neanche che abbia una protezione extra per il colore. Per una maggiore efficacia è necessario optare per uno shampoo adatto anche per il proprio tipo di capelli, quindi uno shampoo per capelli colorati e fini o uno shampoo per la tinta e per capelli grassi. Questo perché prodotti simili hanno un'azione agente specifica per la tua chioma e aiuteranno non solo a rafforzare il colore, ma anche a mantenere sani i tuoi capelli. Concentrandoci sulla composizione degli shampoo per capelli colorati, come accennato prima, si raccomanda di usare prodotti con elementi naturali, ad esempio con estratti di camomilla e giglio, che sono noti per le loro proprietà idratanti e antiossidanti. Ottimi sono anche gli shampoo per capelli colorati con vitamina E e con olio di semi di lino che idratano e nutrono la tua chioma. Infine, non va dimenticato che a un buono shampoo per la tinta si abbina anche un balsamo apposito, utile per la cura dei tuoi capelli, come il balsamo Gliss Color Protect & Shine.

Shampoo per capelli colorati: quale non scegliere

Shampoo per la cura dei capelli colorati

In generale al momento di scegliere uno shampoo per tinta si dovrebbe rinunciare a quei prodotti che contengono sostanze chimiche, ma sono sconsigliati anche quelli a base di silicone. Infatti i siliconi conferiscono ai capelli una sensazione di lucentezza e morbidezza, ma agiscono solo in modo temporaneo, il che vuol dire che smettendo di utilizzare questi articoli per la cura della tua chioma, l'effetto ottenuto sarà quello contrario e i capelli appariranno tutt'altro che sani. In più un uso prolungato di prodotti a base siliconica può a lungo andare danneggiare i capelli. Per garantire lucentezza, colore e vigore alla tua chioma, evita quindi le sostanze chimiche e scegli con cura gli shampoo per la tinta che contengono oli ed estratti naturali per mantenere i tuoi capelli sempre sani.

Scopri: