Hairstyling | Acconciature anni 60

Tutti Pazzi per Mad Men – Il Ritorno delle Pettinature Anni ‘60

La serie televisiva ha riscosso un enorme successo e le acconciature delle sue attrici sono diventate davvero famose. Vi mostreremo ora come fare, passo dopo passo, a ricreare gli stili delle rispettive tre attrici; mostrandovi anche come ricreare una delle più belle acconciature da passerella.

Le più grandi case di moda hanno presentato elaboratissime acconciature in stile beehive, costituite da grandi volumi nella parte posteriore e da frange drittissime nella parte anteriore, Naturalmente l’ispirazione deriva dalla famosissima serie televisiva “Mad Men” e dagli stili da essa creati durante la primavera-estate del 2011. Nonostante lo stile anni ’60 possa apparire una difficile sfida,i moderni strumenti quali arricciacapelli e piastre ci permettono di modellare facilmente i nostri capelli, rendendo questo compito molto più semplice di quanto si possa immaginare.

Il segreto nascosto dello stile anni ’60 è il volume - moltissimo volume

Lo stile alla “Mad Men” è sicuramente il modo più appropriato per denominare lo stile adottato dalle attrici della serie televisiva Betty, Joan e Peggy. Il segreto per ricreare questa tipologia di stile di capelli sta senz’altro nel volume: non ha importanza che vogliate portare una coda di cavallo, raccogliere i vostri capelli o farvi un caschetto ondulato, la cosa più importante di questo tipo di stile è il volume, sarà quindi necessario un attento lavoro di preparazione.

Preparate i vostri capelli asciugandoli dopo il lavaggio ma lasciandoli leggermente umidi. Applicate una piccola quantità di mousse o fluido volumizzante sui capelli e iniziate a modellarli con la spazzola rotonda o con l’arriccicapelli. Una volta asciugati completamente sarete pronte per cominciare a modellarli a vostro piacimento.

Consiglio: Usate gel, cera e moltissima lacca per creare la vostra pettinatura, proprio come veniva fatto negli anni ’60 dello swing.

Lo stile anni ’60 sulla passerella - anche gli stilisti guardano “Mad Men”!