Hairstyling | Acconciature Bob

Capelli a caschetto: il taglio che non passa mai di moda

I capelli a caschetto sono una delle acconciature preferite da decenni: sono pratici, eleganti e facili da mantenere. Di tagli a caschetto ne esistono tante varianti e lunghezze diverse, dunque è adatto a tutti i tipi di capelli e a tutte le forme del viso.

Il taglio a caschetto è nato negli anni 20 quando le donne cominciarono a ribellarsi alle regole dettate dal pressante stereotipo di femminilità dell’epoca, decidendo di tagliare i capelli lunghi d’obbligo in quel periodo e sfoderando una nuova immagine di sé, androgina e più slegata dai canoni dell’epoca. Idealmente i capelli erano tagliati fin sopra le orecchie, e quando vi si aggiungeva una frangetta liscia ecco nascere il perfetto prototipo del taglio a caschetto. A quel tempo tale stile veniva denominato “alla garçon” o “alla maschietta”. Sicuramente, come dimostrato da parecchie star e personalità eccellenti tra cui Coco Chanel e la diva dei film muti Louise Brooks, questo taglio non pregiudica assolutamente l’espressione della propria femminilità. Dopo che questa moda andò lievemente scemando, negli anni 60 i capelli a caschetto ritornarono in voga fino a dominare le scene di quegli anni: la tendenza era quella di abbandonare acconciature elaborate che portavano via troppo tempo per essere realizzate. Al contrario, il taglio a caschetto richiedeva pochissimo tempo e sforzo, era semplice da creare, da mantenere e non richiedeva tecniche di styling particolari.

Gli stilisti e le star adorano i capelli a caschetto

I capelli a caschetto sono molto apprezzati non soltanto perché sono belli da vedere, ma anche perché non implicano troppe difficoltà per lo styling. Clare Waight Keller, stilista della maison Chloè, ha scelto per le sue modelle tagli a caschetto molto trendy come complemento ideale per la presentazione della collezione primavera/estate 2012 e da allora molti stilisti e star hanno percorso questa strada. Tra di loro possiamo annoverare Keira Knightley, che ama portare capelli a caschetto con morbide onde, Agyness Deyn, che sfrutta la praticità di un taglio a caschetto come transizione dal suo precedente taglio corto o ancora Anna Wintour col un bel caschetto che si adatta alla perfezione alla sua personalità.

Il vantaggio principale dei capelli a caschetto è che si può adattare tranquillamente ad ogni donna, che abbia capelli lisci, mossi o ricci. La versione originale del taglio a caschetto prevedeva una pettinatura con capelli lisci, lunghi circa fino al mento e con la frangia dritta. Oggi però, a differenza degli anni 60 sono presenti una moltitudine di varianti. Potrai scegliere se portare i capelli lunghi, corti o scalati, con o senza frangia o con ciuffi lisci e irregolari.

Qui di seguito troverai diverse immagini di star che portano i capelli a caschetto e alcuni consigli per riprodurli.

Star con taglio a caschetto