rachel-mcadams-acconciatura-colore-biondo-cenere
Hairstyling | Capelli biondi

Biondo Cenere – La nuova tendenza del biondo

Per quanto sia stato giudicato per lungo tempo un po’ fuori moda il biondo cenere negli ultimi tempi è tornato a nuova gloria. Ora come ora tale colore è praticamente considerato all’ultimo grido.

Rachel McAdams
© Getty Images

Il biondo cenere di Rachel McAdams è ravvivato da mèches e radici scure.

“Il biondo è sempre di moda!” Quest’affermazione è sicuramente vera. Parrucchieri ed esperti di moda, così come chiunque segua le ultime tendenze in fatto di stile, possono assicurarti che il biondo più trendy è quello caratterizzato da varie sfumature. Ora come ora il biondo molto chiaro sfumato in varie gradazioni è quello che va per la maggiore. Da parte sua il biondo cenere rappresenta una tinta molto tradizionale e comprovata, ma allo stesso tempo anche trendy e assolutamente non convenzionale.

Uno sguardo al tuo guardaroba può suggerirti se questo colore risulti adatto anche a te. Preferisci un rosso lampone rispetto ad un rosso arancia? Ti piacciono colori come grigio-tortora, bianco e blue-jeans perché meglio si abbinano alla tua personalità? Con questi presupposti il biondo cenere può certamente fare al caso tuo.

Come ottenere un biondo cenere espressivo e luminoso:

  • Per ottenere un bel biondo cenere dovrai assicurarti di rimuovere durante la decolorazione tutti i pigmenti del tuo colore di capelli. La presenza di pigmenti rossi, ad esempio, può alterare il processo causando indesiderate chiazze giallognole. Se dopo la decolorazione noti ancora della pigmentazione rossa dovrai orientarti su prodotti a formulazione specifica che neutralizzano tale effetto giallognolo e producono un biondo sfumato.
  • I pigmenti rossi spesso non sono semplici da eliminare durante la decolorazione, quindi, se noti che i tuoi capelli presentano tali toni rossastri, lascia che sia il tuo parrucchiere a guidarti nella prima realizzazione di questo colore.
Scopri: Capelli biondi