Article-Hero-2560x963-Styling20-Beach-Waves-Hairstyles
Hairstyling | Capelli mossi

Come fare i capelli mossi senza la piastra: le nostre tecniche

Se ti piacciono i capelli ondulati e uno stile naturale, ma raffinato e alla moda, sperimenta i nostri suggerimenti per realizzare dei perfetti capelli mossi senza calore: i tuoi capelli saranno sani, forti e avranno uno stile impeccabile!

 

Esistono infiniti modi per ottenere dei fantastici capelli mossi e il ferro arricciacapelli o la piastra sono di sicuro i metodi più diffusi e conosciuti, tuttavia questi strumenti possono risultare piuttosto aggressivi, soprattutto se utilizzati spesso. Se proprio non vuoi rinunciare ad avere i capelli mossi, ma allo stesso tempo vuoi prenderti cura della tua chioma evitando di stressarla troppo, segui i nostri consigli.

 

Capelli mossi senza piastra: metodo con i becchi d’oca

Capelli mossi senza piastra

La prima tecnica che vogliamo proporti in questo articolo è il metodo dei becchi d’oca, ossia delle mollette di metallo utilizzate in tutti i saloni da parrucchieri, facili da trovare in qualsiasi negozio di detersivi. Con i becchi d’oca potrai ottenere dei morbidissimi capelli mossi senza il calore.

Prima di tutto procedi a lavare i capelli con lo shampoo e il balsamo che usi di solito. Dopo aver tamponato i capelli con un asciugamani, districa i capelli con le mani e distribuisci in modo generoso e su tutta la chioma una pasta modellante o una spuma, come la mousse Palette Styling Modella Ricci, dall’effetto anti crespo ed elasticizzante. In seguito, dividi i capelli in ciocche e fissane una per una sulla sommità della testa, avvolgendo i capelli intorno al becco d’oca, così come faresti con un bigodino. Una volta finita quest’operazione, asciuga i capelli con il diffusore, rimuovi le mollettine e modella i capelli come più ti piace. Le tue onde selvagge in stile beach waves sono pronte!

Capelli mossi con un calzino

Capelli mossi con un calzino
© Fairchild Archive

Sì hai capito bene! Può sembrare davvero strano, eppure davvero è possibile realizzare perfette onde fra i capelli utilizzando soltanto un vecchio calzino. Questa tecnica per ottenere capelli mossi senza il calore andrà benissimo sia con i capelli umidi, che con i capelli asciutti: prendi un calzino che non usi più e tagliane la punta con delle forbici. Pettina bene i capelli e raccoglili per formare una coda di cavallo alta; inserisci la coda di cavallo nel calzino senza punta e crea un vero e proprio chignon, avendo attenzione di attorcigliare con cura i capelli. Fissa il tutto con un elastico senza parti metalliche e tienilo per la notte. Se invece hai scelto di eseguire questa tecnica con i capelli umidi, procedi ad asciugare i capelli con un diffusore. Quando scioglierai i capelli, vedrai delle meravigliose onde, morbide e ordinate. Per fissare l’acconciatura utilizza la Lacca Palette FiberFlex.

Capelli mossi con la fascia

Ecco l’ultima tecnica per realizzare i capelli mossi senza la piastra: il metodo della fascia. Anche in questo caso, potrai agire sui capelli asciutti o sui capelli umidi. Questa tecnica è davvero semplicissima e non necessiterai di più di 5 minuti per eseguirla: dopo aver pettinato delicatamente i capelli, armati di una fascia abbastanza larga e posizionala sulla testa, all’altezza della fronte. A questo punto, inizia ad arrotolare i capelli, ciocca dopo ciocca, all’interno della fascia procedendo da destra verso sinistra. Dopo aver finito, vai a dormire con la fascia e i capelli arrotolati al suo interno: quante più ore i capelli resteranno avvolti in questo modo, tanto più saranno belle e definite le tue onde. Al mattino, sciogli i capelli, spruzza un po’ di lacca, come la lacca Palette Styling Volume & Tenuta e…sei pronta!

Scopri: Capelli mossi