Alena Blohm Loose Breeze Testanera
Hairstyling | Capelli mossi

Tagli per capelli mossi: idee per acconciature morbide

Moderni, femminili ed eleganti: i tagli per capelli mossi sono versatili e facilmente adattabili a tutti i tipi di capelli. Il loosebreeze, ossia il look dalle onde morbide, è uno stile curato ma naturale e luminoso perfetto per ogni occasione. Scopri di più leggendo il nostro articolo!

L’esperto hairstylist Armin Morbach è un grande sostenitore delle morbide acconciature per capelli mossi: le onde ringiovaniscono il viso e conferiscono un aspetto naturale e fresco. Bastano pochi passaggi e qualche accorgimento per avere una chioma strepitosa.

Tagli per capelli mossi: la riga

Se desideri realizzare un’acconciatura per capelli mossi, pensa innanzitutto a come vuoi dividere la tua folta capigliatura. Preferisci la riga in mezzo, strutturata e simmetrica, oppure sei più per i capelli con riga laterale, romantici e senza tempo? Se sei indecisa tra le due tipologie di righe, fai delle prove allo specchio e studia i lineamenti del tuo viso: ti renderai conto che basta davvero un colpo di pettine per cambiare totalmente look! Ad ogni modo, che tu preferisca la riga in mezzo o quella laterale, le differenze di styling per capelli mossi, sono pochissime. Di seguito, qualche piccolo consiglio su come realizzare una classica pettinatura per capelli mossi:

1. Dopo aver lavato i capelli come di consueto, distribuisci una noce di Mousse Volume & Tenuta di Palette sui capelli umidi, distribuendola dall’attaccatura fino alle punte.

2. Asciuga i capelli con una spazzola rotonda, abbastanza grande da permetterti di raccogliere ciocche spesse.

3. Applica un termo-protettore e arriccia le lunghezze con un arricciacapelli dal diametro largo, tenendo il ferro in verticale. Ricorda di arricciare soltanto le lunghezze, a partire dai capelli all’altezza delle orecchie.

4. Dai movimento ai capelli con le dita e fissa l’acconciatura con la Lacca Volume & Tenuta di Palette.

 

Taglio per capelli mossi con treccia laterale

Capelli mossi con treccia laterale
© Testanera/Annie Leibovitz

La modella Alena Blohm con il look “Loose Breeze” in versione hippie seducente

Se hai capelli molto lunghi, allora potrai sperimentare questa sofisticata acconciatura per capelli mossi raccolti con una splendida treccia:

1. Lava i capelli e tamponali con un asciugamano in microfibra. In seguito, distribuisci una noce di Mousse Volume & Tenuta di Palette sui capelli umidi.


2. Asciuga i capelli con una spazzola rotonda di grandi dimensioni.


3. Applica un termo-protettore e arriccia i capelli con un arricciacapelli dal diametro largo.


4. Cotona l'attaccatura dei capelli con un pettine e dai movimento alle lunghezze con le dita.


5. Acconcia i capelli spostandoli da un lato e raccogli in una coda bassa laterale partendo dal retro del collo.


6. Dividi in tre parti uguali la coda di cavallo che hai realizzato nel passaggio precedentemente e prosegui a intrecciarle, avendo cura di non stringere troppo le ciocche tra loro.


7. Rifinisci il look con la Pasta Invisibile di Palette.


Piccolo trucco: se desideri evitare il ferro arricciacapelli perché non vuoi stressare i tuoi capelli con il calore eccessivo, fai una treccia prima di andare a dormire e tienila tutta la notte. Al mattino, sciogliendola, ti risveglierai con dei capelli naturalmente mossi e belli.