Hairstyling | Capelli semi-raccolti

Semiraccolto: casual e di tendenza

 

Sono in tanti ad amare le acconciature semiraccolte, come ad esempio l’half bun, la versione informale dello chignon. Facile, pratica e trendy, questa acconciatura dal look casual e rilassato si realizza in cinque minuti e dura a lungo.

 

Il capello semiraccolto, oltre a essere pratico e versatile, è adatto praticamente a tutte le lunghezze ed è un’ottima soluzione quando si è deciso di far crescere la frangia. Preparati a una ventata di freschezza e di novità con il semiraccolto! Ti presentiamo in questo articolo tre dei nostri semiraccolti preferiti, per capelli corti, medi e lunghi.

 

 

Semiraccolto per capelli corti: l’half bun

Casual, informale e trendy! L’half bun è un’acconciatura ideale anche per chi ha i capelli corti, anche se ovviamente non cortissimi. Per esempio, se hai un caschetto, l’half bun è un’ottima soluzione per cambiare stile. Ti basta raccogliere la parte superiore dei capelli e legarla con un elastico, lasciando che gli strati inferiori della tua capigliatura rimangano sciolti. Consiglio: per fare in modo che le punte risultino morbide e ben definite, puoi utilizzare degli oli per capelli.

Semiraccolto per capelli di lunghezza media: la treccia a mezza corona

Con un po’ di pratica, questo semiraccolto è abbastanza semplice da realizzare. Ecco come funziona: in primo luogo, traccia una riga centrale. Iniziando a destra (o a sinistra, è indifferente), prendi una sezione di capelli ampia circa 4 o 5 cm e dividila in tre parti uguali. Iniziando all’altezza delle orecchie, forma una semplice treccia dritta. Dopo averla completata, posizionala orizzontalmente intorno alla nuca e fissala dall’altra parte con delle forcine. A questo punto ripeti lo stesso procedimento iniziando dall’altra parte della testa e assicura la seconda treccia orizzontalmente a fianco all’altra. Ora non ti resta che fissare il tutto con una buona lacca. In alternativa puoi anche optare per una pasta modellante che ti aiuterà a raggiungere una consistenza perfetta. La buona notizia è che questo semiraccolto va bene sia per i capelli lisci che per quelli ricci!

Per selfie perfetti!

Semiraccolto per capelli lunghi: la semi treccia a spina di pesce

Una semi treccia a spina di pesce non passa certo inosservata. Per creare questa versione della classica treccia a spina di pesce, bisogna innanzitutto raccogliere la parte superiore della chioma. Questa sarà la sezione da intrecciare, mentre il resto dei capelli rimarrà sciolto. Dividi i capelli che hai raccolto in due parti uguali. Prendi una piccola sezione dalla parte esterna di una delle due metà e portala dall’altra parte. Ripeti questo procedimento dall’altro lato e prosegui alternando, fino a che non avrai finito la treccia. Fissa il tutto con una lacca e il tuo semiraccolto è pronto!

Consiglio: per un finish perfetto, prova ad ammorbidire alcune singole ciocche: questo darà il tipico tocco casual del look undone. Questa acconciatura semiraccolta è più facile da realizzare se i capelli non sono appena stati lavati. Se hai bisogno di una maggiore presa, puoi utilizzare uno spray texturizzante.

Ottieni un look da spiaggia tutto l’anno!