Chignon con fiocco beige
Hairstyling | Chignon

Lo chignon: elegante e casual

 

Un'acconciatura con chignon può essere elegante e pratica al tempo stesso: perfetta per una serata di gala, è ideale anche per una giornata di lavoro. Lo chignon è tra le acconciature più versatili, con una gamma di possibilità davvero ampia per quanto riguarda lo stile. Scopri con noi i principali tipi di chignon.

 

Perché lo chignon è così amato?

Donna con capelli lunghi e half bun
© Getty Images

Realizzare uno chignon è davvero semplice, basta raccogliere i capelli e fissarli. Naturalmente, in questo modo si ottiene un messy bun, mentre per uno sleek look occorre più impegno, ma il principio rimane lo stesso. Puoi anche scegliere di realizzare un semplice half bun, pratico e di tendenza. Ecco alcuni motivi per cui gli chignon non passeranno mai di moda:

1.      Sono estremamente versatili per quanto riguarda lo styling. Chignon alti o bassi, morbidi o tesi, con o senza ciocche che scendono a incorniciare il viso: questo look si adatta davvero a ogni esigenza.

2.      Lo chignon rende più slanciati, creando volume in alto.

3.      È adatto sia ai capelli lisci che a quelli mossi, nonché per qualunque tipo di consistenza dei capelli.

4.      Lo chignon è davvero semplice da realizzare! Bastano pochi semplici passi.

Chignon: le tendenze del momento

Lo chignon è un’acconciatura estremamente popolare: lo vediamo in ufficio, alle feste, per strada. Del resto è uno stile adatto a tutti e si può realizzare anche con capelli relativamente corti. Ecco alcuni tra i nostri chignon preferiti del momento:

 

Space buns

Questo stile, che ha raggiunto il culmine di popolarità negli anni 90 entrando a far parte della rave culture, sta vivendo una seconda giovinezza. Questo doppio chignon può essere alto o basso, ed è perfetto per capelli di lunghezza media e corta. Per avere un look più accattivante puoi abbinare i tuoi space buns ai capelli pastello.

 

Messy bun

Il messy bun ha una sua deliziosa eleganza: pur essendo scompigliato, come dice la parola stessa “messy”, dona un look morbido e grazioso. Inoltre è decisamente il più semplice da realizzare. La nostra accoppiata preferita è il messy bun alto con frangia, raccolto in modo da lasciare qualche ciocca a incorniciare il viso.

 

Chignon alto

Lo chignon alto è probabilmente il trend più hot del momento. Perché? Perché sta bene a tutti, è elegante, dà ordine alla tua chioma, si adatta a ogni tipo di capello e sta bene sia a fronte scoperta che con la frangia. Inoltre lo puoi fissare in modo che rimanga tutto il giorno in posizione. Che cosa si può chiedere di più?

Come fare uno chignon

Vuoi provare questa favolosa acconciatura? Ecco come realizzare uno chignon in pochi semplici passi!

Cosa ti serve: shampoo secco, spazzola per capelli, 2 elastici per capelli, fermagli e lacca.

  1. Per una maggiore aderenza e tenuta, applica un po’ di shampoo secco sull’attaccatura dei capelli.
  2. Pettina i capelli e fissali in una coda di cavallo con un elastico.
  3. Ruota la coda di cavallo intorno alla base e fissala con un altro elastico.
  4. Fissa il tuo chignon con della lacca per capelli ed eccoti pronta!
Per selfie perfetti!