donna-con-acconciatura-da-ufficio-coda-di-cavallo
Hairstyling | Consigli e suggerimenti

Business class: le acconciature da ufficio

Caschetti, chignon e code di cavallo sono acconciature classiche. Perfettamente adatte per i contesti lavorativi, esprimono uno stile orientato alla carriera. Nella loro sobrietà, queste acconciature sono femminili ed eleganti, oltretutto lasciano ampio spazio alla creatività. Pettinata così, avrai un aspetto serio, affidabile e competente. Ti aiuteremo a non commettere imperdonabili errori di stile.

Da molto tempo ormai, i capelli a caschetto o i tagli medi all’altezza delle spalle sono considerati il look per eccellenza delle donne in carriera. Possono essere scalati, magari corredati da una frangia o una frangetta oppure possono essere caschetti più lunghi o più corti. A prescindere dai dettagli, questo stile intramontabile si adatta bene alla vita moderna. I tagli corti, però, devono essere molto curati, altrimenti sembrano trasandati e mettono in cattiva luce chi li porta. Molte persone vedono in un look sciatto un sintomo di trascuratezza sul lavoro.

Per i capelli con lunghezze che scendono oltre le spalle, è consigliabile una coda di cavallo o una pettinatura raccolta. La presenza di ciocche che ricadono sugli occhi, ostacolando così il contatto visivo diretto, può risultare poco professionale. 

Chignon e code di cavallo sono le acconciature da ufficio in assoluto più amate dalle donne. Saldamente fissate con una lacca per capelli, queste pettinature sono l’ideale sul posto di lavoro, sia in versione liscia che riccia, semplici o intrecciate, con scriminatura o senza. Ma soprattutto, possono essere modificate in un batter d’occhio. Molto spesso, anche una minima variazione sul tema può avere un effetto seducente. 

Le acconciature da ufficio: meno è meglio

Sul lavoro sarebbe opportuno evitare certe esagerazioni, come le cascate di ricci disordinate o chiome troppo cotonate. Le acconciature eccessive attirano l'attenzione sull'aspetto e possono risultare fuori luogo in contesti lavorativi. Pettinature che richiedono grandi quantità di gel, prodotti lucidanti o cere appaiono molto rigide e possono suggerire un atteggiamento altrettanto inflessibile.

Anche stili troppo sbarazzini sono inadatti per una giornata in ufficio. Dopotutto, ci piace essere rispettate come professioniste serie. La sobrietà è considerata indice di competenza, look pomposi o molto ricercati non sono la scelta giusta per andare al lavoro. Pensaci prima di tingere i capelli con sfumature innaturali o indossare gioielli per capelli appariscenti. Evita fiocchi e fermagli adorni di fiori, a meno che tu non sia la presentatrice di un’eccentrica sfilata di moda. 

Acconciature da ufficio per donne in carriera

Link

Ms Manners parla del bon ton in ufficio >> money.cnn.com

Il look adatto in ufficio >> sideroad.com