Donna con capelli castani ondulati e occhi verdi
Hairstyling | Consigli e suggerimenti

Lo sapevi? Alcune sorprendenti curiosità sui capelli

Sapevi che le persone bionde hanno più capelli delle altre? Ti sorprende sapere che una donna su tre si tinge regolarmente i capelli? Hai mai provato a immaginare la lunghezza esatta dei capelli di Raperonzolo? Chissà quanti anni occorrono per farli crescere a tal punto… Seguici nel nostro viaggio alla scoperta delle curiosità e dei fatti più sorprendenti e interessanti sul mondo dei capelli.

 

Metri e metri di capelli sulla testa di una bambina esistono solo nelle favole. Nella realtà, i capelli crescono solo di 0,2-0,4 millimetri al giorno, o circa 1 centimetro al mese. La cinese Xie Qiuping detiene il record della chioma più lunga: al momento dell'ultima misurazione, i capelli di questa Raperonzolo orientale raggiungevano la lunghezza di 5,62 metri. Solo una persona è riuscita a battere questo record: alla fine degli anni '40, i capelli dell’indiana Swami Pandarasandhi misuravano la bellezza di 7,93 metri

1. Le rosse hanno meno capelli

Ragazza con capelli rossi e occhiali

Le chiome rosse sono generalmente costituite da meno capelli rispetto a quelle bionde o castane.

Le bionde sono fortunate: in media hanno il numero maggiore di capelli, cioè circa 150 mila, mentre le rosse si fermano mediamente a 90 mila. Le donne castane o con i capelli neri, invece, hanno in media rispettivamente 110 e 100 mila capelli. Bisogna notare, tuttavia, che le bionde hanno in genere capelli più sottili, mentre di solito i capelli neri naturali sono particolarmente spessi. Anche le rosse hanno la fortuna di avere capelli piuttosto robusti.

2. I capelli muoiono giovani

I capelli crescono per un po’, vivono per un certo periodo di tempo e poi cadono. Un capello può sopravvivere tra i due e i cinque anni, poi smette di crescere e rimane sulla testa per molti mesi. Infine cade e lascia spazio a uno nuovo. È quindi normale perdere tra i 50 e i 100 capelli al giorno.

3. Anche agli uomini piace colorare i capelli

Una donna su tre si tinge regolarmente i capelli. Ma al giorno d'oggi anche un uomo su dieci ricorre a trattamenti coloranti. Gli uomini, tuttavia, pongono un limite quando si parla di colpi di sole o mèches: solo il 3 per cento le porta. Per quanto riguarda la cura dei capelli, gli uomini sono ai primi posti: tra quelli di età compresa tra i 24 e i 34 anni, il 56 per cento si lava i capelli quotidianamente, rispetto al 30 per cento delle donne della stessa età.

4. Il prodotto preferito per la cura dei capelli: lo shampoo

Il 94 per cento delle donne considera lo shampoo il prodotto in assoluto più importante per la cura dei capelli. Ma anche la lacca gode di importantissima considerazione: il 60 per cento delle donne la usa di tanto in tanto mentre il 24 per cento ne fa un uso quotidiano.

5. Quali alimenti rendono i capelli sani e belli?

Frutta e verdura sparse su un tavolo

Kiwi, broccoli e frutta secca sono alcuni tra gli alimenti che, per proprietà diverse, contribuiscono a migliorare aspetto e salute dei capelli.

Avere capelli sani e forti non è soltanto un fatto di cura e di utilizzo dei prodotti giusti, ma anche il frutto di un'alimentazione sana e corretta. Ma quali sono gli alimenti che più degli altri fanno bene ai capelli? Anzitutto la verdura a foglie verdi, come broccoli e spinaci, grazie all'elevato contenuto di vitamine, ferro e calcio. La frutta ricca di vitamina C, come gli agrumi e i kiwi, e gli alimenti contenenti i grassi omega 3, come il pesce. Non bisogna poi dimenticare le uova e le noci, utili per contrastare la caduta dei capelli, e l'orzo, le lenticchie e l'avena, utili per rafforzarli e favorirne la crescita.

6. Cari capelli, quanto ci costate?

In media, le donne italiane pagano tra 25 e 35 euro per un taglio di capelli, piega inclusa; in alcune città, il costo può arrivare anche a 40 euro. Per gli uomini, invece, il prezzo medio è di 25 euro per un taglio. Gli hair stylist di New York superano facilmente questa cifra: in alcuni saloni, un taglio costa quanto un weekend a Parigi, biglietto aereo incluso. Orlando Pita, l’hair stylist di Naomi Campbell, è conosciuto come il più caro. Un taglio nel salone del maestro a Manhattan, in Gansevoort Street, costa circa 800 dollari (circa 687 euro). È quasi un affare, a confronto, farsi tagliare i capelli dalla collega di Pita, Sally Hershberger, autrice del famoso taglio shag di Meg Ryan. Per un taglio, Sally chiede “solamente” 600 dollari (circa 515 euro).

7. I capelli delle star battuti all'asta

I capelli non hanno un grande valore nemmeno sulla testa delle celebrità. Le cose possono però cambiare dopo la loro morte: come reliquia, infatti, i capelli potrebbero diventare un oggetto raro e prezioso. Nel 2004, un fan di Hong Kong si è aggiudicato un capello dell’ex Beatles John Lennon ad un’asta a Gerona. Questo fan ha pagato l’incredibile somma di 3.460 euro per un solo capello di Lennon. Nel 1980, in Francia, due piccole ciocche di capelli appartenute alla regina Maria Antonietta e a suo figlio sono state vendute all’asta per l’eccezionale somma di 5.000 euro. E non è finita: nel 2006 una parrucca che era stata indossata dall’artista Andy Warhol è stata venduta all’asta per la bellezza di 10.800 dollari (circa 9.274 euro) presso la casa d’aste americana Christie’s.