Modella con viso quadrato
Hairstyling | Consigli e suggerimenti

I migliori tagli di capelli per viso quadrato

Se anche il tuo viso ha una forma quadrata, puoi ritenerti fortunata. Sono tanti i volti famosi di attrici e cantanti riconoscibili per la mascella ampia e squadrata, una caratteristica che le rende, tra l'altro, molto fotogeniche. Inoltre, a differenza dei volti dalla forma allungata, in questo caso i tagli lunghi non solo sono ammessi, ma addirittura caldamente consigliati: e cosa riesce a dare più soddisfazione di una lunga chioma luminosa?

La ricerca del taglio perfetto per la forma del tuo viso non è facile. Anzi, può anche trasformarsi in una vera e propria sfida e, per questo motivo, è bene ascoltare i consigli dei professionisti. L'opinione comune, per quanto riguarda il giusto taglio per un viso quadrato, è quella di non sottolineare l'ampia linea del mento o la fronte. All'opposto dei tagli per viso lungo, l'acconciatura si dovrà sviluppare in verticale per compensare la larghezza del viso. Ma vediamo nel dettaglio cosa è opportuno fare e cosa no e cerchiamo ispirazioni tra le star protagoniste della nostra gallery!

Tagli per viso quadrato: cosa funziona

Se il tuo viso è di forma quadrata, diffida di chiunque ti proponga un taglio che si fermi alla linea della mascella. È una regola semplice ed efficace, e funziona sempre: la parola d'ordine è lunghezza. Se i tuoi capelli sono fini e lisci, una classica acconciatura con capelli lunghi è l'opzione più semplice ed efficace. Anche un taglio con riga centrale e onde morbide ai lati, lunghe almeno fino al collo, non può che funzionare. Qual è invece la giusta frangia per un viso quadrato? Il nostro consiglio è di lasciarla cadere fino alle sopracciglia e di scalare il resto della chioma per conferirle più struttura. Se hai i capelli ricci, invece, dovrai sfruttarli per creare un'acconciatura morbida che addolcisca, contornandoli, i tuoi lineamenti. Veniamo ora al colore: schiarire parte dei capelli, specialmente le punte, è un ottimo trucco per rendere il tuo aspetto meno spigoloso e ottenere un risultato delicatamente proporzionato.

Tagli per viso quadrato: cosa non funziona

La regola d'oro, abbiamo detto, è quella di evitare qualsiasi taglio che si fermi entro l'altezza della mascella. Il bob corto, ad esempio, è un'acconciatura proibita: scegli piuttosto la sua versione lunga. Lo stesso vale per un taglio a caschetto scalato, la cui struttura non basta da sola a smorzare l'ampiezza del viso. E se lunghezza è la parola d'ordine, il tuo taglio di capelli per viso quadrato dovrà puntare anche alla morbidezza: sopra la testa oppure ai lati, cerca di compensare i tuoi lineamenti con una certa rotondità dell'acconciatura. Un netto no va riservato anche al taglio pixie: si tratta di un'acconciatura perfetta per visi piccoli e dai lineamenti delicati. Un discorso simile va fatto per le acconciature raccolte all'indietro, come la coda di cavallo alta. Anche in questo caso, infatti, la pettinatura contribuirà ad accentuare i lineamenti netti e spigolosi del volto, una caratteristica che non la rende adatta all'obiettivo che ti sei prefissata.

Galleria fotografica: le acconciature per i visi quadrati delle star