Donna con frangia lunga laterale
Hairstyling | Frangia

Frangia che cresce: trucchi e consigli

Trovi fastidioso il passaggio da una frangia corta a una più lunga? Non dire così! La frangia in crescita può essere pettinata in mille modi diversi. A seconda del tuo stile, potrai creare diversi look con semplici trucchi del mestiere e piccoli gesti. L’esperta di frangetta Heidi Klum ti mostra come fare.

I capelli non crescono mai abbastanza in fretta, ad eccezione della frangia: non si fa infatti in tempo a tagliarla ed eccola di nuovo sopra gli occhi! Se non sai bene come gestire la frangia che cresce, puoi seguire gli esempi di Heidi Klum: abbiamo infatti imparato dalla modella qualche trucco su come sfruttare al meglio una frangia in crescita.  

Frangia che cresce: l'utilizzo di accessori

Heidi Klum con frangia e fermacapelli
© Getty Images

Heidi Klum indossa un fermacapelli che tiene la sua frangia in posizione liberando il viso.

Quando la frangia cresce oltre le ciglia, è ora di domarla. Per fare ciò, affidati ai fermacapelli. Utilizzando fermacapelli con pietre finte o abbelliti con fiori, potrai aggiungere un tocco di originalità alla tua acconciatura a seconda del tuo stile o stato d’animo. Se preferisci tirare indietro la frangia in modo meno appariscente, scegli delle forcine invisibili o dello stesso colore dei tuoi capelli. Molto popolari sono anche i nastri per capelli. Se scegli di utilizzare un nastro, puoi anche optare per un raccolto come uno chignon casual o una coda di cavallo. In questo modo, la parte terminale della frangia sarà nascosta dal nastro per capelli.

 

Consigli di stile: per un look più casual, piccole ciocche di capelli possono essere lasciate libere di scendere sulla fronte. Per creare un’acconciatura dalle linee pulite, ti consigliamo di fissare la frangia con della lacca per capelli.

Frangia che cresce: la riga laterale

Heidi Klum con frangia pettinata di lato
© Getty Images

Heidi Klum ha realizzato tre look diversi pettinando la sua frangia in crescita in modi diversi.

Non riesci più a vedere oltre la frangia? Quando la frangia ti ostruisce la vista, puoi pettinarla da una parte. Per fare ciò, basta creare una riga con i capelli ancora umidi e asciugare la frangia spostandola nella direzione desiderata con una spazzola. Preferisci un look più strutturato? Niente di più facile: asciuga i capelli con l'ausilio di una spazzola rotonda e realizza un effetto ondulato con la piastra. In seguito, utilizza un po’ di cera per modellare i capelli. Per ottenere un look rock, puoi invece realizzare delle trecce piccole e ben strette sulla frangia facendole aderire perfettamente alla testa, e pettinare il resto dei capelli lasciandoli cadere sulla spalla. In questo modo simulerai un taglio rasato laterale ottenendo un effetto estremamente cool.

 

Consigli di stile: l’uso della spuma modellante ti consente di pettinare i capelli più facilmente e assicura alla tua acconciatura una tenuta naturale.

Frangia che cresce: la riga centrale

Heide Klumm con riga centrale
© Getty Images

Heidi Klum abbandona la frangia e opta per una riga centrale.

Quando i capelli sono cresciuti sulla fronte fino a toccare la punta del naso, è il momento di abbandonare la frangia in via definitiva. Il prossimo passaggio che ti consigliamo è quella di una pettinatura con riga centrale. La frangia si fonderà con i capelli lunghi sui lati, creando un look sofisticato. Il tuo parrucchiere saprà occuparsi di sistemare la lunghezza dei capelli, perchè siano ben proporzionati.  

 

Consigli di stile: il nuovo taglio scalato risulterà particolarmente elegante creando un po’ di volume e realizzando un effetto ondulato. Per fare ciò, utilizza della polvere volumizzante. Una soluzione rapida che garantisce un effetto straordinario.