Hairstyling | Frangia

Capelli con frangia: sono adatti a te?

Smussate, tonde, corte, a ciuffi o lunghe: ci sono moltissimi tipi diversi di frangia, ma quale di queste si adatta meglio al tuo viso? Bisogna inoltre imparare a prendersene cura nel modo migliore.

Pony Frisuren
© © Getty Images

Le frange sono le protagoniste di molte pettinature

I capelli con la frangia non sono soltanto i protagonisti delle passerelle e dei red carpet, ma sono tra le pettinature più popolari e adatte a qualsiasi luogo e contesto: infatti i tagli con la frangia sono incredibilmente versatili. Di frange ne esistono di tutti i tipi e lunghezze e possono essere utilizzate per vari scopi, come ad esempio per nascondere una fronte un po’ troppo alta o per esaltare la fisionomia del proprio volto. Con un po’ di abilità la frangia può anche essere utilizzata per nascondere i segni d’espressione e le rughe.

 

Le frange si adattano anche a donne a cui piace sperimentare nuovi stili: è incredibile di quanto poco basti modificare un taglio di capelli con frangia per avere una nuova immagine. La frange possono risultare un elemento decorativo se spostate e fermate lateralmente, oppure possono essere trasformate in trecce o trattenute da una bandana. Se un giorno si dovesse decidere di non volerle più portare non c’è da preoccuparsi: le frange possono risultare alla moda anche durante la fase transitoria della crescita. Con la giusta attenzione infatti le frange corte possono facilmente essere trasformate in frange lunghe.

 

Le donne con i capelli fini, possono usare la frangia a proprio vantaggio, in particolar modo se questa è alta e cade sul viso, creando molto volume. Un consiglio: i capelli con la frangia non sono adatti a chi tende a soffrire dell’effetto crespo.

Quattro consigli per prenderti cura dei capelli con la frangia:

  1. Se la tua pelle è tendenzialmente grassa, dovresti sempre asciugare la tua frangia in modo da mantenere i capelli il più possibile lontano dalla fronte, utilizzando il phon e una spazzola rotonda; ti potrebbe aiutare anche usare un velo di lacca leggera che, creando una patina attorno al capello, gli impedirà di sporcarsi troppo in fretta.
  2. Per una soluzione last-minute, utilizza dello shampoo secco da applicare con le mani. Basterà pettinare i capelli e sarai pronta in pochi minuti.
  3. Nei negozi specializzati inoltre si possono trovare delle pratiche confezioni di shampoo secco monodose, molto utili per asciugare l’eccesso di grasso sulla fronte ed evitare di ungere la frangia.
  4. Una buona regola è anche cercare di toccare i capelli e la frangia il meno possibile.
  5. Ricorda di far ritoccare il taglio della tua frangia soltanto da un buon parrucchiere, evitando disastri fai da te.

I tagli di capelli con frangia delle celebrità: