modelle-dall-hairstylist-davanti-allo-specchio
Hairstyling | Progetti Testanera

The Look of the Music: Scoprite i Vincitori!

Le decisioni sono insindacabili! In ognuno dei 30 paesi partecipanti è stato votato un vincitore nazionale del concorso Testanera ‘The Look of the Music'. Il concorso di hairstyling si è svolto in occasione dell'Eurovision Song Contest (ESC). Ammirate con noi le creazioni più audaci e affascinanti in Europa oggi!

Ogni partecipante aveva la propria idea di come gestire nel migliore dei modi la sfida. Tuttavia, in un modo o nell’altro tutti sono riusciti a far compenetrare la musica nei propri autoritratti. Indipendentemente dai vostri gusti, molti dei look che hanno vinto il concorso “The Look of the music” meritano di essere visti e denotano altresì grande autonomia creativa. Verificate voi stessi!

Look of Music

eraluna (Israele), nati (Ucraina), linc (Estonia), Karen (Danimarca)

Look of Music
© Look of Music

vellaja (Malta), packo (Svezia), euroscissors (Croazia), arman (Russia)

Look of Music
© Look of Music

lakkys (Lituania), nadiya (Lettonia), c&j (Spagna), makemaddyfamous (Paesi Bassi)

Look of Music
© Look of Music

wonderfany (Francia), hagge (Norvegia), akainu (Romania), clinatico (Portogallo)

Look of Music
© Look of Music

vanno (Austria), edeachamäleon (Germania), likeyou'rehot (Svizzera), Caramia (Polonia)

Look of Music
© Look of Music

ngorbachov (Bielorussia), xiatian (Finlandia), babihionidis (Grecia), vladuwka90 (Kazakistan)

Look of Music
© Look of Music

squelle (Belgio), claudiabo76 (Italia), spasougricic (Serbia), dingo (Regno Unito)

Look of Music
© Look of Music

maichy (Slovenia), canaltuglu (Turchia)

L’Azerbaigian vince l’Eurovision Song Contest

Da tempo erano considerati i grandi favoriti e infatti sono riusciti a vincere: all’Eurovision Song Contest ha trionfato la coppia Ell e Nikki dall’Azerbaigian togliendo la corona a Lena. L’Italia, con il suo concorrente, ha suscitato grandissima emozione, mentre giochi di fuoco e coriandoli hanno catturato letteralmente gli spettatori.

Lo slogan dell’edizione 2011 dell’Eurovision Song Contest “Senti battere il tuo cuore!” descrive molto bene gli ultimi minuti dello spettacolo. Durante l’annuncio dei punti provenienti dai vari paesi, molti artisti sono passati al primo posto più volte e solo verso la fine si è capito che il grande favorito della serata, l’Azerbaigian, avrebbe vinto. Alla fine non vi era più alcun dubbio. Con un totale di 221 punti il paese ha salutato la sua prima vittoria!
La sorpresa della serata è giunta dall’italiano Raphael Gualazzi. Molto apprezzata la sua performance jazz, tanto da valere la conquista del secondo posto con 189 punti. Anche la Svezia è stata un mistero prima della finale. Eric Saade ha sorpreso tutti classificandosi al terzo posto con 185 punti. La campionessa della scorsa edizione si è detta più che soddisfatta della decima posizione. “Pensiamo che sia stata un’ottima performance. Ora andremo a festeggiare”, ha dichiarato la cantante al corrispondente dell’ARD (Allgemeiner Deutscher Rundfunk).

Con una superficie di oltre 1.000 metri quadrati, il gigantesco schermo a LED ha regalato a questa straordinaria manifestazione uno spettacolo visivo assolutamente speciale: dal sorgere del sole al mare di fiori coloratissimi fino alla rappresentazione di un mappamondo gigante, ogni effetto visivo era semplicemente fantastico. Fontane di fuoco e coriandoli hanno suscitato momenti di vera ammirazione e fatto venire la pelle d’oca, mentre l’emozione della finale, ha reso l'Eurovision Song Contest fino all’ultimo minuto esattamente ciò che avrebbe voluto essere, ovvero il più grande spettacolo di intrattenimento del 2011!